VinNatur Tasting 2024: oltre 200 modi per degustare secondo natura

In Eventi, News -

Dal 13 al 15 aprile a Gambellara la 19esima edizione dell’evento organizzato dall’Associazione Viticoltori Naturali con masterclass, musica e un’ampia area food

Manca davvero poco alla 19esima edizione di VinNatur Tasting, che allo show-room Margraf di Gambellara (Vicenza) ospiterà più di 200 produttori, da sabato 13 a lunedì 15 aprile.
Una ricca e variegata selezione di aziende vitivinicole, provenienti da 16 regioni italiane e da 7 Paesi europei – Francia, Spagna, Portogallo, Austria, Ungheria, Slovenia e Repubblica Ceca –, faranno conoscere ad appassionati, stampa e operatori il proprio vino secondo natura.

Completeranno la rassegna l’area food, che accoglierà piccoli artigiani di eccellenze gastronomiche, incontri di approfondimento e masterclass guidate.

Nel pomeriggio di sabato 13 aprile i visitatori potranno godersi un duplice appuntamento musicale grazie all’esibizione del Fortissimo Sax Quartet e del Ruggero Robin Trio.

Nell’area dedicata alla gastronomia si potranno trovare diverse selezioni di salumi, formaggi e carni tra gli stand di La Casara e Fattoria Valli Unite. I piatti della cucina tradizionale bolognese potranno essere assaggiati da Stappo e Sposto mentre per gli amanti della pizza c’è la proposta di San Martin. Spazio anche al settore ittico con ostriche – a cura della Rete Ostricoltori Italiani –, alici salate e filetti de L’Anciua di Sestri Levante (Genova) e alla birra artigianale con il birrificio Agricolo Sorio, Morgana e Birre della Terra. Infine il caffè di Torrefazione Giamaica e, per concludere in dolcezza, Passion Cocoa con le sue creazioni di cioccolato.

Non mancherà una sezione dedicata all’editoria, con Possibilia e Agri Bio, e al merchandising dell’Associazione VinNatur.

Nelle tre giornate di VinNatur Tasting giornalisti e importatori potranno inoltre accedere alla Tasting Room, dove degustare le etichette protagoniste della manifestazione e dialogare con i produttori in un contesto riservato.

Il biglietto d’ingresso giornaliero ha un costo di 30 euro a persona, comprensivo di calice da degustazione, mappa dei produttori e catalogo dell’evento, acquistabile in loco oppure dal sito della manifestazione. È disponibile anche un ticket valido due giorni al prezzo di 50 euro.

Il ricavato della rassegna sarà utilizzato per sostenere i progetti di ricerca dell’Associazione VinNatur e per l’organizzazione di seminari dedicati alla formazione degli associati. Parte dei proventi verranno devoluti alla Onlus Progetto Alépé, impegnata dal 1986 nell’assistenza medica e sociale degli abitanti della città di Alépé, in Costa d’Avorio.


VinNatur Tasting in breve
Quando: sabato 13, domenica 14 e lunedì 15 aprile 2024
Dove: Show-room Margraf | Via Torri di Confine – Gambellara (Vicenza)
Orario di apertura al pubblico: dalle 10 alle 18
Ingresso: 30,00 euro giornaliero (50,00 euro per due giorni) comprensivo di calice per degustazioni, mappa dei produttori e catalogo dell’evento. Ticket acquistabili in loco, all’ingresso della manifestazione (in contanti, carta di credito o bancomat) oppure online su Eventbrite. I minorenni non pagano l’ingresso e non possono effettuare degustazioni, sono ammessi animali di piccola taglia
Info utili per chi arriva in treno:
– Sarà attivo il servizio gratuito di bus navetta da e per la stazione ferroviaria di San Bonifacio
– Al ritorno consigliamo di recarsi all’ingresso della manifestazione 20-30 minuti prima della partenza del treno
Info utili per chi arriva in auto:
All’uscita del casello di Montebello Vicentino (autostrada A4 Milano-Venezia) svoltare subito a destra in direzione Verona. Lo show-room Margraf si trova sulla destra dopo 1,2 km lungo la SR11. Ampio parcheggio antistante e comodamente raggiungibile
Sito: www.vinnatur.org


Ufficio stampa: Studio Cru, viale Verona 98, Vicenza

telefono: 0444–042110 mail: info@studiocru.it


VinNatur nasce nel 2006 con l’obiettivo di unire i piccoli produttori di vino naturale, provenienti da Italia ed Europa, in un’associazione che permetta loro di promuovere i propri prodotti: vini frutto di un’agricoltura sana che esclude l’uso di pesticidi, diserbanti e concimi chimici, privilegiando pratiche naturali. Al tempo stesso l’Associazione si propone di favorire lo sviluppo delle competenze specifiche in ambito viticolo ed enologico naturale. Nel corso degli anni il numero dei produttori aderenti cresce notevolmente, raggiungendo le attuali 300 aziende provenienti da dodici diverse nazioni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.