VinNatur Genova 2024: il 21 e 22 gennaio i vini secondo natura incontrano la cucina del territorio

In Eventi, News -

VINNATUR GENOVA 2024: IL 21 E 22 GENNAIO I VINI SECONDO NATURA INCONTRANO LA CUCINA DEL TERRITORIO

Nei due giorni dell’evento l’area food vedrà protagonisti rinomati chef che nei propri locali propongono una vasta offerta di vini naturali.

Ai banchi d’assaggio 93 vignaioli

VinNatur Genova, la rassegna organizzata da VinNatur – Associazione Viticoltori Naturali che si terrà domenica 21 e lunedì 22 gennaio 2024 ai Magazzini del Cotone al Porto Antico, rafforza il
legame con il capoluogo ligure in sinergia con la ristorazione del territorio, giovane e intraprendente.

Novità dell’edizione 2024 sarà infatti VinNatur Bistrot, area food collocata all’interno dell’evento e coordinata da Simone Vesuviano e Matteo Rebora, chef di Acciughetta. Da quasi 10 anni sia la
trattoria sia il ristorante che portano questo nome sono rinomati per le proposte che reinterpretano la cucina di pesce ligure in chiave contemporanea e fantasiosa, attingendo allo studio delle
tecniche, agli ingredienti e alle ricette tradizionali, attualizzate e rinfrescate. In questo spazio i visitatori potranno gustare piccoli piatti caldi e freddi in forma di tapas.
Nei due giorni si uniranno altri volti noti del panorama ligure, scelti tra coloro che già apprezzano i vini naturali e li propongono nei propri locali: la domenica saranno presenti Matteo
Dimoro del Ristorante Ortica e Israel Feller del Boccon Divino, il lunedì Ivan Maniago di Impronta d’Acqua, Simone Circella de La Brinca e Matteo Losio della Trattoria Detta Del
Bruxaboschi.

A completare l’offerta gastronomica la Torrefazione Lady Cafè, laboratorio artigiano del parmense che seleziona le migliori qualità di caffè provenienti da piccole piantagioni e le lavora
con il metodo della tostatura a fiamma diretta, e la cooperativa agricola biologica Valli Unite di Costa Vescovato (AL).

I banchi d’assaggio della manifestazione accoglieranno 93 produttori di vino naturale provenienti da Austria, Spagna, Francia e Ungheria e da 18 regioni italiane.

La lista completa degli espositori è disponibile sul sito dell’Associazione: https://www.vinnatur.org/events/vinnatur-genova-2024/

Previsti alcuni momenti di approfondimento dedicati ai vini ottenuti da una viticoltura che esegue il minor numero possibile di interventi in vigna e in cantina. Domenica 21 gennaio Giacomo Buscioni (Food Micro Team) condurrà una masterclass dedicata ai vini difettati, per insegnare a riconoscerne le caratteristiche più comuni. Nella giornata di lunedì 22 gennaio si terranno invece due tasting condotti da Samuel Cogliati Gorlier, giornalista e divulgatore italo-francese.

 


VinNatur Genova in breve:

Quando: domenica 21 e lunedì 22 gennaio 2024
Dove: Magazzini del Cotone – Porto Antico di Genova
Orario di apertura al pubblico: entrambi i giorni dalle 10.00 alle 18.00
Ingresso: 20 euro giornaliero comprensivo di calice per degustazioni e guida dell’evento, 35 euro per entrambe le giornate (ticket acquistabili solo in loco). I minorenni non pagano l’ingresso e non possono effettuare degustazioni
Info utili per chi arriva in treno:
– da Stazione Genova Piazza Principe: 10/15 minuti a piedi
– autobus 35 direzione Via Vannucci, discesa Gramsci 2/metrò Darsena oppure linea 1, partendo dalla fermata Marittima/Principe Fs discesa e capolinea in Piazza Caricamento
– metropolitana, direzione Brignole, discesa San Giorgio
Sito: www.vinnatur.org

Ufficio stampa: Studio Cru, viale Verona 98, Vicenza – mail: info@studiocru.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.